Comunicati stampa

Per domande su media e stampa contattare:

press+italy@goeuro.com
 


GoEuro estende il servizio alla Francia dopo la firma di un accordo con SNCF

28 gennaio 2016: GoEuro.it, il motore di ricerca di viaggi multimodale che consente di prenotare treni, pullman e voli in quasi tutta Europa, ha annunciato il lancio del servizio in Francia dopo l’accordo recentemente siglato con la SNCF.

I francesi potranno prenotare i propri viaggi verso oltre 30.000 destinazioni in Francia e in Europa che includono non solo aeroporti e le principali città, ma anche località più remote e centri urbani di piccole dimensioni. La piattaforma permette di confrontare prezzi ed opzioni di viaggio per differenti mezzi di trasporto quali treni, autobus e aerei. Grazie alla piattaforma, pianificare un viaggio è estremamente più rapido e conveniente.

Viaggiare da Parigi a Marsiglia passando per Nîmes e Béziers, da Cambridge a Edimburgo o nella campagna spagnola è possibile grazie all’enorme database di GoEuro. Il motore di ricerca offre le migliori opzioni e combinazioni di trasporto basate su prezzo, durata e convenienza nella lingua e nella valuta preferita dall’utente.

Naren Shaam, amministratore delegato e fondatore di GoEuro dichiara: “L’allargamento del nostro servizio alla Francia è un passo importante per GoEuro e un vantaggio significativo per i nostri utenti. La società nasce meno di tre anni fa quando questo tipo di servizio era disponibile solo per i collegamenti aerei. Siamo, quindi, orgogliosi di sviluppare una tecnologia, semplice da usare, che integra in un’unica piattaforma la rete ferroviaria, le autolinee e le rotte aeree europee, portando il mercato del trasporto intermodale nel 21° secolo.”

Nel 2015, dopo l’introduzione della legge Macron, GoEuro è stata stata tra le prime imprese ad approfittare dell’apertura del mercato diventando leader nel settore in Francia, e riuscendo ad aggregare le maggiori autolinee europee come Ouibus, Isilines, Starshipper, Megabus e Flixbus in un’unica piattaforma. Ora con l’integrazione di SNCF, gli utenti di GoEuro possono confrontare e selezionare le migliori opzioni di viaggio possibili sul territorio francese ed europeo, tutto a portata di un click.

Guillaume Pepy, amministratore delegato di SNCF ha dichiarato: “La Francia è la destinazione più visitata al mondo, ed il treno è il mezzo di trasporto più competitivo ed il modo migliore per esplorare il Paese grazie ad una rete ferroviaria moderna, estesa ed efficiente. Attraverso questa partnership, gli utenti di GoEuro potranno usufruire dell’eccellente servizio di SNCF, combinarlo e confrontarlo con gli altri operatori.”

GoEuro comprende tutte le maggiori compagnie ferroviarie, di autobus e aeree in 11 mercati europei che servono 400 milioni di abitanti e oltre 300 milioni di visitatori stranieri ogni anno.

La Francia, da sola, attrae annualmente circa 83 milioni di turisti e la rete di trasporti francese aggiungerà al sistema di GoEuro, approssimativamente, 3.000 stazioni ferroviarie, 450 autostazioni e 91 aeroporti. L’integrazione della rete francese consentirà ai viaggiatori di accedere a 30.000 destinazioni non solo in Francia ma anche in Germania, Regno Unito, Spagna, Italia, Lussemburgon, Belgio, Olanda, Svizzera, Austria e Polonia.

Sin dal principio GoEuro ha ricevuto investimenti da importanti gruppi europei e statunitensi. Tra questi il Groupe Arnault, la holding di Bernard Arnauld, che ha appoggiato la collaborazione con SNCF, una tappa importante per lo sviluppo della società.


GoEuro secures $45 million in Series B financing led by Goldman Sachs Investement Partners

9 December 2015: GoEuro, Europe’s largest platform for planning and booking all rail, bus and air transportation, has announced the closure of a Series B funding round totalling $45 million. The funding was led by Goldman Sachs and joined by new investors including Atomico, Yuri Milner and Tom Stafford, Sebastian Siemiatkowski (Klarna) and Ilkka Paananen (Supercell).

Naren Shaam, Founder and CEO of GoEuro, said: “This new investment is a huge endorsement to the progress we have made since our launch two and a half years ago. It will allow us to further accelerate our growth, and continue to build the most comprehensive platform for rail, bus and air travel in Europe - making tens of thousands of destinations easily accessible for travellers from all over the globe.”

The company is addressing a market where over €150 billion is spent yearly on travel across Europe, utilizing proprietary technology to present all rail, bus, air transportation options, thereby creating a single, unified source of information for all consumer travel needs.

Christopher Dawe, Co-Head of Goldman Sachs Investment Partners Private Investments, commented, “GoEuro has made impressive progress in bringing the last untapped market within the travel industry into the 21st century. With over 50k train and coach stations across Europe, yet no online solution to search and book travel in a similar manner to what already exists within the airline industry, we see a tremendous opportunity to fill the void by building the leading multi-modal travel platform.”

Niklas Zennström, founder and CEO of Atomico added, "GoEuro is only two years old but we have been extremely impressed with their international approach to revolutionizing European travel. I am also delighted to see successful entrepreneurs like Ilkka and Sebastian re-investing in the tech community and strengthening Europe's tech ecosystem. The international team at GoEuro are all amongst the best in the industry, with ex-employees of global technology brands joining the ranks in recent years and we look forward to working with Naren and his team to help scale GoEuro further."

GoEuro now operates in a contiguous area of 11 countries across Europe with a combined population of 400 million, offering its users the ability to search and book the fastest, cheapest, and most convenient journeys with over 40 railway companies, over 300 bus operators and all airlines, while helping operators reach new customers from all over the world.

The additional funding will enable the company to accelerate its growth through 2016 and beyond, with a focus on investment in new partner integrations, product development, continuing to attract the best talent to GoEuro, and customer acquisition both within Europe and globally.

Mr Shaam continued, “GoEuro today already reaches travellers from more than 120 countries, in 15 languages, and we’re making travelling in Europe easier than ever before – both inside countries and across borders. The support from Goldman Sachs and Atomico will enable us to focus even more on our vision of building the only tool you need to fully benefit from Europe’s excellent rail, bus and air travel infrastructure.”


GoEuro arriva in Svizzera, ampliando il servizio a otto paesi europei

La piattaforma internazionale di ricerca di viaggi e di confronto dei prezzi, consente di prenotare voli, treni e autobus tra oltre 34.000 destinazioni in tutta Europa.

GoEuro, la piattaforma di ricerca facile ed intuitiva che mette a confronto e combina treni, autobus e aerei, ha annunciato oggi la sua espansione in Svizzera, stipulando un accordo con Expressbus e FFS, la più grande compagnia ferroviaria svizzera. Questa partnership consentirà a GoEuro di incrementare in modo significativo il numero di collegamenti tra Svizzera, Germania e Italia grazie a società di autobus, come Eurolines, OUIBUS e Meinfernbus.

Dopo soli due anni da quando la piattaforma è stata fondata, il numero di paesi inclusi tra quelli disponibili attraverso il sito web GoEuro, diventano otto inserendo la Svizzera al fianco di Regno Unito, Germania, Spagna, Lussemburgo, Belgio, Paesi Bassi e Italia. L’acquisizione della Svizzera incrementa la copertura di GoEuro con altri 4 aeroporti, 600 stazioni ferroviarie, e 60 stazioni degli autobus, portando il numero totale di destinazioni accessibili a 34.108.

A differenza degli altri meta-motori di ricerca viaggi, GoEuro.ch consente di pianificare un itinerario trovando la soluzione più economica ed efficiente in termini di costi e tempi di viaggio. I viaggiatori possono pianificare un percorso da e per piccoli centri come paesi e villaggi - non solo da città e aeroporti come in molti altri siti - e possono confrontare mezzi di trasporto come aereo, treno e autobus in un’unica ricerca, evitando così di dover visitare più siti web per pianificare l’intero viaggio. Viaggiando all'interno del triangolo Zurigo-Berna-Basilea, o tra Ginevra e Lugano, GoEuro offre ai passeggeri le migliori opzioni di trasporto possibili e le combinazioni più vantaggiose in base a prezzo, durata, e convenienza - il tutto nella valuta e nella lingua preferita dall’utente.

Naren Shaam, CEO di GoEuro, ha dichiarato: "Siamo molto lieti di lanciare in Svizzera, con FFS come nostro nuovo partner. GoEuro si adatta perfettamente alla rete di trasporto svizzera che vede il treno come il principale mezzo di trasporto. Grazie a GoEuro chi viaggia da e per la Svizzera avrà finalmente la possibilità di confrontare diverse opzioni di viaggio tra voli, treni e autobus in un’unica semplice ricerca."

Un portavoce di FFS dichiara: “Per FFS è fondamentale che i propri clienti possano acquistare i biglietti nel modo più semplice possibile. La compagnia ferroviaria elvetica è entusiasta di poter collaborare con GoEuro per consentire ai propri passeggeri di accedere a nuovi strumenti per l’acquisto di biglietti FFS.”


GoEuro lancia ufficialmente una nuova app per tutti i trasporti italiani e non solo

Milano, Italia 27/05/2015: GoEuro (www.GoEuro.it) presenta un' applicazione gratuita e semplice da usare (disponibile per Android e iOS), che fornisce le migliori offerte di viaggio in treno, pullman o aereo con pochi semplici tocchi.

La nuova app consentirà agli utenti di confrontare prezzi e tempi di viaggio di oltre 160 compagnie ferroviarie, operatori di autobus e compagnie aeree tenendo conto anche dei tempi e costi delle connessioni da e per aeroporti e stazioni, e di prenotare comodamente i biglietti per viaggiare in 8 nazioni. Per quanto riguarda l'Italia, la nuova app di GoEuro include oltre 84.000 destinazioni. Una copertura straordinaria che ne fa lo strumento più efficace per trovare il modo più economico, veloce e più conveniente per viaggiare in tutto lo Stivale.

Naren Shaam, fondatore e CEO di GoEuro dichiara che “Questa app semplifica la ricerca, la comparazione di prezzi e tempi e la prenotazione di viaggi in pullman e treno come, per ora, era possibile solo per i voli. Sarà un compagno di viaggio che fornisce informazioni in tempo reale e soluzioni di viaggio da qualsiasi località in Italia ed all'estero, come Monaco, Bruxelles, Amsterdam etc."

"Le app ed i siti che offrono soluzioni di viaggio sono, generalmente, focalizzati solo sui collegamenti aerei e gli alloggi. Tuttavia il considerevole aumento di passeggeri in treno e autobus in Italia e Europa ha prodotto un vuoto nel mercato, che l'offerta di trasporto intermodale può colmare. Con GoEuro offriamo un prodotto indispensabile per chiunque desideri viaggiare in autobus, treno o aereo entro i confini nazionali o in Europa.”

Con 4,025 stazioni ferroviarie, autostazioni ed aeroporti in Italia e 32.959 destinazioni in Europa, l'app di GoEuro offre il servizio di tre app in una, rendendo obsolete le altre app di viaggio.

L'app di GoEuro è scaricabile sia per Android che iOS.
Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.goeuro.rosie
iTunes: https://itunes.apple.com/il/app/goeuro/id885372509


GoEuro sbarca in Italia, un servizio ora esteso a sette paesi europei

Milano, Italia 20/01/2015: GoEuro, piattaforma di ricerca viaggi in treno, autobus e aereo, annuncia oggi la sua espansione in Italia, in seguito all’aggiunta di nuove partnership con diverse compagnie di autobus e diventando il primo portale a integrare tutti gli operatori ferroviari italiani.

In meno di 18 mesi, da quando la piattaforma è stata lanciata, l'Italia diventa il settimo mercato nazionale disponibile tramite il sito web GoEuro, unendosi a Germania, Regno Unito, Spagna, Lussemburgo, Belgio e Olanda. La versione italiana aggiunge altri 38 aeroporti, 6.663 stazioni ferroviarie e 1.082 stazioni degli autobus - portando il numero totale di possibili destinazioni di viaggio a 32.959.

GoEuro.it si differenzia rispetto alle tradizionali piattaforme di prenotazione online: i viaggiatori non dovranno più passare dai siti web locali agli operatori per organizzare il proprio tragitto dai principali aeroporti internazionali. GoEuro completa tutte le possibili opzioni di viaggio verso la destinazione ricercata, visualizzando voli, treni e autobus disponibili - il tutto nella lingua madre e con la valuta dell’utente. Si tratti di viaggiare da Como a Milano o da Roma a Pisa, GoEuro offre ai passeggeri le migliori opzioni e combinazioni di trasporto possibili in base a prezzo, durata del viaggio e convenienza, a prescindere dal fatto che la loro destinazione finale sia una grande o piccola città oppure un paese.

Naren Shaam, CEO di GoEuro, commenta: "In Italia non soltanto abbiamo incontrato importanti partner ferroviari e del comparto autobus, ma ora possiamo offrire ai nostri utenti un maggiore accesso al trasporto all’interno di una delle più grandi destinazioni in Europa. Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo l'Italia è al quinto posto tra le destinazioni turistiche internazionali e i visitatori saranno in grado di sfruttare al meglio gli ottimi collegamenti di trasporto a loro disposizione. L'Italia ha investito molto nello sviluppo di un solido sistema ferroviario, GoEuro sarà di supporto nel raggiungere un maggiore riconoscimento internazionale e più visitatori fornendo opzioni di viaggio che probabilmente non sarebbero state esplorate".


GoEuro closes Series A funding of $27 million led by New Enterprise Associates

Multi-mode travel platform GoEuro is pleased to announce today that it has successfully raised $27 million in Series A funding, led by New Enterprise Associates (NEA), one of world’s largest venture capital firms.

As a further sign of confidence in GoEuro’s current progress and future prospects, all three existing investors — Battery Ventures, Hasso Plattner Ventures and Lakestar —have increased their funding in the company.

GoEuro is addressing the complex challenges of the multi-billion dollar European travel market by using technology to build a new platform that normalizes massive amounts of rail, bus and air data, resulting in a solution that presents users with all travel options in a clear and concise manner. Travellers can plan routes from towns and villages, and then compare and combine air, rail and bus travel in a single search, thus eliminating the need to visit multiple websites to plan their entire journey.

The company currently operates in six countries, Germany, UK, Spain, Belgium, Netherlands and Luxembourg, providing coverage to 20,510 railway stations, 10,011 bus stations and 207 airports. The new funding will enable GoEuro to significantly increase its rate of growth – with further key European markets to be opened later this year like Italy – and reach its goal of being the largest multi-mode travel platform across the Continent.

Naren Shaam, Founder and CEO of GoEuro, said: “We are thrilled to welcome NEA to GoEuro, they are a top tier investor with long-term thinking and deep roots in the technology sector. This is a very significant backing of the progress we have made since we launched just over a year ago. It’s a clear signal that NEA understands the market opportunity for the entire multi-mode travel industry worldwide, and GoEuro’s position as a recognized leader in the segment in Europe. We continue to see rapid increase in all our key metrics in the business and this funding will enable us to execute our growth strategy over the next few years.”

“By delivering a beautifully simple solution to a highly complex technology problem, GoEuro is rapidly gaining traction in a market that is ripe for transformation,” said Forest Baskett, General Partner at NEA. "Addressing the €200B-plus European travel market is an enormous opportunity, and NEA is thrilled to partner with GoEuro as the company expands its platform across Western Europe and to the international travel community.”

"Anyone who has booked a train or bus ticket in Europe will immediately understand how GoEuro is revolutionizing the travel industry,” said Itzik Parnafes, a Battery general partner. “The company is also an example of how companies are transforming entire ecosystems through the clever use of data—an investment thesis in which we at Battery are very interested today.”


EU Commission to Legislate on Big Data

16/06/2015: The Council General for Mobility and Transport of the EU Commission is currently performing a study to determine the impact of big data on the travel industry, particularly as it applies to the growing multi-mode sector.

Conducted by Ramboll Management Consulting, Claire Depré from the Council General for Mobility and Transport of the EU Commission stated: “The overall purpose of this study is to accompany the Impact Assessment for the initiative on access and availability of multi-modal travel and traffic data in the EU. The aim of this initiative is to enable fair and equal access to multi-modal travel and traffic data while improving the availability and quality of this information.“

As of 2019, the EUC will decentralise rail across Europe putting an end to long lasting monopolies. This study is poised to speed up the process as multi-modal search engines like GoEuro and RouteRank already give consumers access to the booking of rail transport options across the continent. With Google's recent addition of transportation data to their maps feature in the UK and Amadeus' increased focus on rail, the results of this study are sure to have a wide-reaching impact.

Naren Shaam, from GoEuro said: “The rail market is the ultimate frontier in travel meta-search and the multi-billion Euro market is there for anyone brave enough to undertake the massive task of simplifying and standardising the continent's current approach to train travel.”

 

Ritorno