Eccovi qui, pronti a preparare la valigia e a partire per una nuova avventura. Dopo aver pensato a quale città visitare nel prossimo viaggio, valutato diverse opzioni, vi siete finalmente decisi: destinazione Edimburgo.

Non ve ne pentirete: la capitale scozzese con il suo fantastico castello, le viuzze, i pub con musica dal vivo non potrà che incantarvi. Nella città c’è un’atmosfera speciale,  forse grazie ai numerosi edifici medievali che costituiscono gran parte della zona antica, o grazie a quel tempo spesso piovoso e al cielo mai completamente blu che, se da un lato la rende un po grigia, dall’altro le attribuisce un che di fiabesco.

Edimburgo è situata a due passi dal mare, vicino al Firth of Forth, l’estuario del fiume Forth che unisce quest’ultimo al mare del nord, ed è divisa in Old Town, la parte più antica della città, e New Town. Entrambe fanno parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. E allora, cosa vedere a Edimburgo? Vi proponiamo qui di seguito qualche idea alternativa su cosa fare e cosa vedere a Edimburgo durante la vostra permanenza, sperando che possiate portare a casa un pezzettino di questa atmosfera magica che la caratterizza.

Come arrivare a Edimburgo con GoEuro

Visitare il Castello di Edimburgo

GoEuro: Edimburgo: cosa vedere nella bellissima capitale scozzese - Edinburgh Castle

L’ingresso del castello di Edimburgo

Situato nella Old Town, il Castello di Edimburgo domina incontrastato l’intera città. Fu costruito in epoca medievale e la parte più antica, la St. Margaret Chapel, risale addirittura al XII secolo. Il castello si trova ad una delle estremità del Royal Mile, un susseguirsi di strade che attraversano la città vecchia fino ad arrivare a Holyrood Palace, e che con i suoi pub e negozi costituisce la strada più trafficata e più visitata dai turisti della città. Se decidete di visitare Edimburgo in agosto, avrete la fortuna di assistere alle diverse manifestazioni che costituiscono il Festival di Edimburgo, parte del quale si svolge proprio di fronte all’Edinburgh Castle.

Visitare Il Writers’ Museum

GoEuro: Edimburgo: cosa vedere nella bellissima capitale scozzese - Scottish Writers Museum

Lady Stairs Close, che ospita lo Scottish Writers Museum

Nella Old Town, non lontano dal castello e dalla St. Giles Cathedral – che vale la pena di visitare per gli interni in stile gotico – si trova questo piccolo museo dedicato ai tre più celebri scrittori scozzesi: Sir Walter Scott, Robert Burns, e Robert Louis Stevenson. Se avete poco tempo a disposizione, siete amanti della letteratura e siete indecisi su cosa vedere a Edimburgo vi consigliamo di visitare questo museo che, oltre all’esposizione permanente sugli scrittori sopra nominati, ospita diverse mostre temporanee dedicate ad altri autori scozzesi.

Vedere Edimburgo dall’alto

GoEuro: Edimburgo: cosa vedere nella bellissima capitale scozzese - Edinburgh Calton Hill

Vista di Edimburgo da Calton Hill

Vedere una città dall’alto è sempre una bella esperienza per rilassarsi e ovviamente per godersi una bel panorama. La conformazione della città di Edimburgo si presta particolarmente a questo spettacolo. Allontanandosi un po’ dal centro è possibile ammirare la parte vecchia e quella nuova fondersi in un’unico borgo, con il castello che domina il tutto. Un luogo particolarmente adatto per contemplare questo spettacolo è Arthur’s Seat. Si tratta di una collina di origine vulcanica alta 251 metri proprio ai margini della città, raggiungibile a piedi o in macchina. Da qui si può vedere l’intera città fino al  Forth Bridge, il ponte sul Firth of Forth che unisce Edimburgo con la regione del Fife. In alternativa ci si può arrampicare in cima a Calton Hill, una romantica collinetta alta 103 metri situata a est della città, facilmente raggiungibile dal centro e che non solo offre una splendida vista su Edimburgo, ma con i suoi diversi monumenti è di per se un gioiellino che vale la pena visitare.

Sostare nei Pub di Edimburgo

GoEuro: Edimburgo: cosa vedere nella bellissima capitale scozzese - Edinburgh Pub

Non lasciare Edimburgo senza aver fatto sosta in uno dei suoi tanti pub

Dopo un giro della città cosa c’è di meglio che rifocillarsi con del cibo tipico e della buona birra? Edimburgo è ricca di pub che vale la pena visitare solo per l’atmosfera che si respira. Si può cominciare da The White Hart Inn, uno dei pub più antichi di tutta la città. Tra i cibi presenti sul menù, da menzionare è una versione un po’ particolare dell’haggis, il piatto tipico scozzese a base di frattaglie di pecora: gli haggis nachos! Per chi vuole assaggiare la cucina tipica del luogo anche The Fountain, un pub ristrutturato e trasformato in ristorante, è il posto adatto: qui troverete fish and chips, black pudding, e soprattutto, la beef shin pie, una torta salata di stinco di manzo, specialità del ristorante. Infine per i fan di Harry Potter, tappa d’obbligo è l’Elephant House, locale reso celebre da J.K. Rowling, che pare abbia scritto il famoso romanzo proprio qui.

Provare la “Scotch Whisky Experience”

GoEuro - Edimburgo: cosa vedere nella bellissima capitale scozzese - Edinburgh Whisky Experience

Edinburgh Whisky Experience

Questo tour è l’ideale per gli amanti del famoso liquore. Quale posto più adatto per provare la bevanda al malto che non la patria stessa del whisky? Il whisky apparve in Scozia per la prima volta nel 18° secolo e costituisce oggi una delle bevande nazionali. Questa attrazione si trova in prossimità del castello e offre tour molto informativi sul processo di  produzione dello Scotch Whisky,  nonché diversi assaggi inclusi nel prezzo. A disposizione diversi tour, a seconda delle esigenze del visitatore. Tra questi il Silver Tour, di 50 minuti,  il Gold Tour, oppure A Taste of Scotland, che combina al whisky un assaggio di piatti tipici scozzesi. Se decidete quindi di visitare Edimburgo non perdetevi questa esperienza.

 

 

.