Londra è un microcosmo all’interno del quale puoi imbatterti nelle culture più diverse in uno spazio ridotto.

– Timo Ten Feld, Londra.

Pur essendo una delle città più care al mondo, ben 19 milioni di visitatori ogni anno scelgono di fare le valigie per partire alla volta di Londra per vedere da lontano la regina Liz. Uno degli aspetti più magici di Londra è la sua capacità di soddisfare le esigenze di molti e, come confermeranno anche i nostri esperti – non è difficile trovare attività interessanti da svolgere che non richiedano cifre esorbitanti. Infatti, una volta che sai dove cercare, la capitale inglese offre: splendidi musei, storiche gallerie d’arte, parchi e giardini curati, che rendono la città tra le più verdi al mondo, e ottimi aperitivi.  – Preparati ad esplorare Londra.

1. Come viaggiare a basso costo

Prenota il tuo viaggio in anticipo.

Londra è una città che gira intorno al turismo, tanto più aspetti a prenotare il tuo viaggio e tanto più dovrai spendere. Ricorda, inoltre, che la maggior parte degli aeroporti “londinesi” si trovano al di fuori della città, per cui dovrai prendere un treno o un autobus per raggiungere il centro. Se prenoti con almeno 30 giorni di anticipo, puoi acquistare i biglietti del treno scontati dagli aeroporti di Stansted e Gatwick. Sono disponibili anche gli abbonamenti e gli sconti di gruppo. Heathrow è l’unico aeroporto accessibile dalla metropolitana, quindi se atterri lì dovrai acquistare la Oyster card presso l’ufficio informazioni o la biglietteria.

Se hai la possibilità di scegliere l’aeroporto di arrivo, la nostra amica Sara consiglia:

  • Se soggiorni a Londra Sud – Gatwick è l’aeroporto che fa per te
  • Se soggiorni a Londra Nord – Stansted o Luton sono le scelte migliori
  • Se soggiorni a Londra Ovest – Heathrow è il più conveniente

Miglior consiglio dagli esperti: Di solito il bus è più economico del treno, ma sappi che il traffico a Londra può essere un problema quando si viaggia in orari di punta, quindi considera sempre un’ora in più di viaggio.

2. Trasporti economici

Evita la metropolitana: Un vero londinese cammina per quanto può

La metropolitana è un elemento caratteristico della vita londinese, ma non è l’unico modo per arrivare da un punto all’altro. Molto spesso, ti renderai conto che la distanza tra una stazione e l’altra è molto più breve di quanto non sembri sulla mappa, quindi armati di comode scarpe da ginnastica ed esplora i vicoli della città a piedi. Ovviamente, Londra è una grande città, quindi probabilmente dovrai comunque acquistare una Oyster card per 5 sterline. I soldi della tessera sono rimborsabili, quindi non dimenticarti di restituirla quando andrai via da Londra.

Miglior consiglio dagli esperti: Londra è piena di piste ciclabili, canali e strade secondarie, quindi se non hai voglia di camminare sempre, considera la possibilità di noleggiare una ‘Boris Bike’ che troverai in giro per la città. Potrai lasciare la bicicletta in qualsiasi stazione, senza la necessità di tornare indietro!

3. Cibo economico

Dove sentirsi sazi spendendo poco

Sfatiamo un mito: Londra offre ottime opzioni per mangiar bene. La grande quantità di scelta potrà anche renderti indeciso a volte, ma permetti ai nostri amici del posto di consigliarti i posti più buoni ed economici per mangiare.

Il Borough Market è uno dei luoghi più conosciuti per lo street food locale. Offre prelibatezze del posto a basso costo e ti permetterà di spizzicare qua e là senza costringerti a consumare un pasto completo. I pub di Sam Smith hanno una ottima selezione di birra a buon prezzo e un’atmosfera antica in stile “Ye Olde London” (anche se in realtà sono birrerie dello Yorkshire). Il Tamesis Dock è una vecchia imbarcazione attraccata al Tamigi che ha un’atmosfera accogliente e drink da quattro soldi. Per un buon arrosto domenicale a buon prezzo prova la Winchester a Islington; hanno un’offerta 2 x 1! Infine, non dimenticarti di consultare Groupon che ha solitamente ottime offerte per ristoranti di alta qualità.

Miglior consiglio dagli esperti: Cerca su The Nudge  per scoprire i nuovi ristoranti di Londra con ottime offerte!

4. Bere con poco

L’ora migliore della giornata! 

Fai tappa a uno dei bar della catena One! I bar One offrono un ottimo happy hour e sarà difficile trovarne un altro simile nel centro della città. Simmons è un’altra grande catena; ogni posto è diverso e vengono serviti dei cocktail particolarmente forti in delle teiere – dopo un happy hour da loro sarai sicuramente ubriaco, se questo è il tuo obiettivo! Infine, se ti iscrivi alla mailing list del bar ‘Pergola’, riceverai gratuitamente un voucher per il tuo primo drink.

Miglior consiglio dagli esperti: se cerchi un bel posto per un happy hour durante la settimana, assicurati di arrivare tra le 17:00 e le 19:00. Questo è l’orario standard per l”happy hour’ londinese, anche se alcuni bar offrono l’happy hour anche nelle ore successive, specialmente il venerdì dopo il lavoro. I bar di Barrio Est poi, hanno il cosiddetto ‘amigo hour’; ogni giorno della settimana l’aperitivo è servito fino alle 21:00 mentre nei fine settimana prosegue tutto il giorno!

5. Alloggiare a basso costo

Trovare un posto in cui “ricaricare le batterie”

In generale, ti consigliamo di prenotare un alloggio con largo anticipo, soprattutto se decidi di trascorrere il weekend nella capitale inglese. Se stai cercando qualcosa di conveniente e hai intenzione di fermarti più di due giorni a Londra, i nostri esperti consigliano di avventurarsi un po’ fuori dal centro. Infatti, al di fuori dal centro ci sono quartieri caratteristici che offrono alloggi accoglienti a basso costo. Anche Airbnb è un’ottima soluzione per una città così trafficata, inoltre sul sito si trovano buon affari se sei disposto ad affittare una stanza anziché un intero appartamento. Condividere un appartamento con persone del posto è anche il miglior modo per scoprire luoghi poco turistici.

5. Attività poco costose o gratuite

Per i musei e le gallerie

Ci sono semplicemente troppe gallerie e musei a Londra per poter pretendere di elencarli tutti, inoltre la maggior parte sono gratuiti o al massimo richiedono una semplice donazione per essere visitati. La città vanta alcuni tra i più ammirati musei del mondo; qui troverai solo alcuni consigli da parte degli esperti soprattutto per aiutarti a limitare la scelta:

La National Gallery e la National Portrait Gallery custodiscono incredibili collezioni d’arte che non puoi perderti.

La British Library ospita alcuni tra i più rari e antichi manoscritti del mondo.

La Westminster Reference Library è meno conosciuta, ma è incredibilmente ricca di storia.

La Tate Modern e la Tate Britain rappresentano stravolgenti strutture architettoniche che racchiudono collezioni storiche di arte da tutto il mondo.

La Wellcome Collection è un museo che racchiude al suo interno una fusione di arte e scienza, non ti annoierai di certo anche passandoci una giornata intera.

Miglior consiglio dagli esperti: I biglietti per salire in cima allo Shard, il famoso grattacielo di Londra, sono abbastanza costosi invece visitare la cima del bar vicino al rooftop è gratuito! Ordina una birra per poche sterline e goditi il bellissimo panorama, senza dover spendere cifre esorbitanti.

Per i parchi e i giardini più belli

Quando si tratta di spazi all’aperto, Londra è un passo in avanti rispetto alle altre capitali europee. Una delle attività necessarie da svolgere, secondo gli esperti, è quella di organizzare un pic-nic e trascorrere una piacevole giornata in uno degli innumerevoli e splendidi parchi o tra i giardini della città.

Ecco alcune raccomandazioni dai nostri amici:

Kew Gardens: una piccola oasi per sfuggire al caos cittadino.

Hyde Park: uno dei nove parchi reali che ogni domenica ospita uno speakers corner (“angolo degli oratori”); il luogo tradizionale ha ospitato molti discorsi di persone di rilievo come Karl Marx e George Orwell.

Kensington Gardens: il posto in cui portare da mangiare agli uccellini e ai pappagallini.

Victoria Park: è il parco più antico di Londra. Se ti addentri fino al lago troverai un posto speciale per fare un brunch al Pavillon cafe.

Miglior consiglio dagli esperti: Se viaggi con bambini, l’Horniman Parks and Gardens sono la perfetta combinazione per rilassamento e divertimento con tutta la famiglia. La app Hoop mostra ogni sorta di attività che puoi trovare a Londra per famiglie e avrai anche la possibilità di scegliere esclusivamente eventi gratuiti.

Per le più belle passeggiate con la vista migliore

La passeggiata è una attività fondamentale della vita londinese e in particolar modo per un turista che non vuole osservare la città dal finestrino di un taxi nero. Per le migliori viste sulla città ti consigliamo:

Alexandra Palace: uno dei punti più alti della città con una vista mozzafiato.

Greenwich: Prendi il battello lungo il Tamigi da Embankment e attraversa i luoghi storici della città.  Non perderti inoltre il famoso orologio con l’orario di Greenwich in cima all’Osservatorio Reale.

Hampstead Heath: è un parco molto esteso e selvaggio con belle piste ciclabili e laghi in cui tuffarsi. Fai una breve escursione fino a Primrose Hill e stendi la coperta per un pic-nic.

Per i migliori mercatini

Londra e i mercati sono come il pane, il burro e la marmellata! Troverai un mercato di qualità in quasi tutti i quartieri, ma se stai cercando un’ampia selezione dei migliori allora prendi spunto dal consiglio dei nostri esperti:

Ogni giorno tranne la domenica a Borough Market – per gli amanti del formaggio e per la migliore street food.

Ogni giorno a Camden Market – per avere energia positiva, ottimo cibo, arte e artigianato.

Sabato a Broadway Market – qualsiasi tipo di cibo in una bellissima strada e vicino un parco immenso in cui mangiare.

Domenica a Columbia Road Flower Market – un’intera strada di negozi vittoriani che di domenica sono pieni di fiori illuminano la tua giornata alla sola vista.

Sabato e Domenica a Greenwich Market – un mercatino interamente dedicato all’arte e all’artigianato, i cui viottoli sembrano rispecchiare le piccole strade di un antico borgo inglese.

Miglior consiglio dagli esperti: Per qualcosa di un po’ diverso invece, ti consigliamo di andare ai mercatini di Spitalfields e Brick Lane per trovare bellissimi vestitini vintage e pezzi d’arte unici. La domenica entrambi i mercatini sono pieni di gente ma, il sabato danno anche modo di respirare un po’.

 

Ecco, ora la perfetto guida per Londra è tua; puoi goderti il meglio della città senza tornare a casa squattrinato. Tutti i suggerimenti che trovi in questo blog post sono stati forniti dal nostro network di cittadini europei che hanno nel loro DNA l’amore per i viaggi. Se hai curiosità o domande per i tuoi futuri viaggi in Europa iscriviti al gruppo su Facebook: ‘The Locals’!